Scrivi con una mano sola; con l’altra tieniti aggrappato alla veste di Dio, come un bimbo si tiene alla veste del padre! Senza questa precauzione ti sfracelleresti immancabilmente contro una roccia.

André-Marie Ampère

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta l'uso dei cookie. Per saperne di più

Approvo

Lunedì della II settimana di Pasqua

«Volgi lo sguardo alle loro minacce».

At 4,29

Un'emoji non vale l'altra!

II Domenica di Pasqua o della Divina Misericordia

«Essa è conservata nei cieli per voi».

1Pt 1,4

Come un ponte che collega le galassie!

Pasqua di Resurrezione

«Raccontaci, Maria: che hai visto sulla via?». «La tomba del Cristo vivente, la gloria del Cristo risorto, e gli angeli suoi testimoni, il sudario e le sue vesti. Cristo, mia speranza, è risorto: precede i suoi in Galilea».

dalla Sequenza

Il Santo Mandylion

Lo splendore … è stato impresso dalle sole gocce di sudore dell’agonia, sgorgate dal volto che è origine di vita, stillate giù come gocce di sangue, e dal dito di Dio. Queste sono veramente le bellezze che hanno prodotto la colorazione dell’impronta di Cristo, la quale è stata ulteriormente abbellita dalle gocce di sangue sgorgate dal suo stesso fianco. Ambedue sono piene di insegnamenti: sangue ed acqua là, sudore ed immagine qui.

Gregorio, referendario della chiesa di Santa Sofia in Costantinopoli